L'Antro di Ulisse Vol. XXII


Intervista con i White Skull

Recensioni: White Skull

"Will of the Strong"


Intervista con i Thomas Hand Chaste

Recensioni: Where The Sun Comes Down

"Welcome"

Recensioni: Pandora

"Ten Years Like in a Magic Dream"

Recensioni: Black Star Riders

"Heavy Fire"

Recensioni: Kreator

"Gods Of Violence"

Recensioni: Danko Jones

“Wild Cat”


Intervista con i Saxon

Recensioni: Paolo Siani ft Nuova Idea

"Faces With No Traces"

Recensioni: Ted Poley

"Beyond The Fade"

 

 

 

 

 

Intervista: THE MAGNIFICENT

Intervista con Michael Eriksen, voce dei "THE MAGNIFICENT"

intervista di

Caro Miklo grazie per la tua disponibilità. Da tempo attendevo di parlare con te, in realtà per aver aggiornamenti sulla band che ti ha reso celebre (i Circus Maximus che sono attualmente in studio di registrazione ndr) ed eccomi, invece, sorprendentemente, con un altro tuo prodotto discografico in mano. La prima, scontantissima, domanda è ovviamente quella che ti faranno tutti : Come sono nati i "The Magnificent" (complimenti per il nome molto epico...)??

E' stato tutto merito di Serafino (Serafino Perugino, Direttore della Frontiers ndr). Un paio di anni fa gli scrissi una email dandogli la mia piena disponibilità a partecipare a uno dei suoi tanti progetti. E' stato lui a mettermi in contatto e a farmi conoscere Torsti Spoof...il resto è storia...ihihih :-)

I testi dell'intero album son stati composti da Torsti, (produttore e chitarrista dei finlandesi "Leverage" ndr), ed alcuni suoi collaboratori, quindi possiamo affermare che è lui il vero padre di questo bambino, pardon, progetto. Con la sola eccezione di una canzone.
 

Stavo proprio leggendo i credits dell'album, "Memories" è stata scritta da te?

Sì "Memories" è stata composta a quattro mani, da me e Mats (Haugen, il chitarrista dei Circus Maximus, anche lui presente nell'album ndr). Siamo davvero soddisfatti del risultato finale, soprattutto se consideri che l'abbiamo scritta in un giorno!! Il riff di apertura forse ti sarà famigliare e ti ricorderà l'altra nostra band visto che è figlio diretto della nostra canzone "Arrival Of Love"!
 

Come siete riusciti a colmare la distanza tra Norvegia (voi) e Finlandia (Torsti). Vi siete mai incontrati di persona o vi siete serviti delle moderne tecnologie e dei vari social networks per comunicare?

In realtà ci siamo parlati "face to face" per la prima volta, solamente tre settimane fa! Abbiamo fatto un'intervista per una rivista giapponese, mentre eravamo tutti collegati attraverso Skype. Così finalmente ci siamo visti in faccia (bello attribuire un volto ad una voce... :-)

Il processo di songwriting del disco è andato avanti per parecchio tempo solo tramite e-mail. Torsti mi inviava ogni qualvolta i demo delle sue canzoni ed io ci lavoravo sopra rimandandogli le mie idee e le mie impressioni. Ho registrato le parti vocali qui a Oslo mentre Torsti e la sua "crew" han registrato il resto in Finlandia. Per cui il disco è molto moderno, se mi permetti il termine...ihihihih
 

Europe, Journey, Foreigner...sono un paio di nomi di band alle quali un po' tutte le recensioni vi hanno paragonati. C'è qualche influenza nella vostra musica e nel tuo modo di cantare che, in qualche maniera, possiamo accostare a questi gruppi?

Hell yeah!! Joey Tempest è stata la mia primaria fonte di ispirazione nei miei primi anni di "carriera". ADORO l'album "Out Of This World" degli Europe. Sicuramente un classico nelle mie orecchie e che non cancellerò mai dal mio Ipod...
 

In effetti, il vostro Album ha un sound che un pò riprende certe care vecchie sonorità del passato...

Sono cresciuto negli anni 80', per cui bands come gli Europe, i Def Leppard e i Winger hanno avuto un impatto enorme su di me, musicalmente parlando. Amo la musica di quei magnifici anni 80' e l'amerò per sempre!
 

Per cui anche i tuoi cantanti e le tue bands preferite risalgono a quei tempi?

Certamente i nomi che ti ho citato sono per me immortali! Richard Marx e Kip Winger sono i due songwriters che preferisco in assoluto. Oggigiorno ascolto un po' di "tutto", ma a ben vedere nell'ultima playlist sul mio iPod ho solo il demo del prossimo album dei Circus Maximus (che invidia...ndr) e l'ultimo album dei Symphony X. Non solo perchè l'ho conosciuto durante la tournèe europea di qualche anno fa, ma Russel Allen è mostruoso!!!

Qual è la tua canzone preferita dell'album?

Adoro le melodie, i testi ed i cori di “Cheated by Love”. Quando ascolto quel riff di chitarra, è così ruffianamente "catchy" che mi ritrovo a far l'air-guitar in soggiorno...ihihih

Avete prodotto altro materiale, che non ha trovato spazio su questo vostro album di debutto?

In effetti è rimasto fuori solo un altro brano, intitolato "Drive". Sarà la bonus track nella versione per il mercato giapponese
 

Avete in previsione un tour o qualche concerto dal vivo con i "Magnificent"?

A dir il vero, l'idea che avevamo in mente in origine era di fare un prodotto che finisse sugli Ipod e sui lettori Cd di qualcuno là fuori...Non avevamo pretese e grosse ambizioni, anche per come eran stati concepiti l'album e questo progetto. Ma a ben considerare tutte le ottime recensioni (album dell'anno, album del mese, ecc) sarebbe un peccato non potersi esibire da qualche parte, magari solo per un paio di spettacoli. Per cui, se ci arriva una qualche offerta, potremmo finire ad esibirci in qualche festival. Sempre tenendo ben a mente i nostri impegni principali e le priorità con i nostri rispettivi gruppi, i Leverage ed i Circus Maximus.
 

Non volevo farlo, ma gli hai tirati in ballo tu...Quando hai accettato di aderire a questo progetto (o nuova band?) hai pensato alle conseguenze che potrebbero derivare nei Circus Maximus ed in particolar modo, nella tanto attesa (quasi 5 anni ndr) pubblicazione del nuovo album?

La mia partecipazione ai "Magnificent" non ha inciso e non ha causato alcunchè nella pubblicazione del nuovo album targato CM, affatto! Ho sempre voluto fare un album come questo, lontano dai clichè prog-metal ed ora era giunto il momento giusto di farlo. Stavo registrando quest'album e allo stesso tempo stavo ancora scrivendo materiale per quello nuovo dei CM. Non avrei mai aderito a questo "progetto" se sapevo che ciò avrebbe potuto minimamente interferire ed inficiare in maniera negativa sul nostro prossimo lavoro con i CM. Proprio per questo motivo, avevo già dovuto rifiutare molte altre offerte che mi erano giunte negli ultimi cinque anni. Il mio futuro è legato alla band norvegese, al nuovo disco su cui stiamo lavorando ormai da anni. So che amche la vostra pazienza è giunta al termine, ma vi posso già allertare: il nuovo album dei Circus Maximus farà saltare le vostre menti! Lo prometto!
 

In qualche maniera hai dovuto cambiare il tuo modo di cantare, passando dal Prog/Metal dei CM ad un sound più "facile e commerciale" dei Magnificent?

Certo, tenendo presente che le canzoni dei Magnificent non son state concepite per essere suonate dal vivo, ho potuto esagerare nelle tonalità. Se ti riascolti il ritornello di "Bullets", capirai di cosa sto parlando...

Preferisci cantare in un album di rock melodico come questo o su quelli più elaborati dei CM? Oppure non ci sono grandi differenze?
Adoro cantare, per cui mi piace farlo in qualsiasi occasione! Non vedo grosse differenze nel cantare su questo disco, su quello dei CM o quando ai party prendo un'acustica e faccio lo scemo cantando i Toto, i Crimson Glory o Bon Jovi...

Dalle prime recensioni che mi sono letto, state ricevendo delle valutazioni altissime dalle riviste di tutto il mondo. Diventerai ancora più famoso ora?

Ahahah, lo ignoro completamente, ma diciamo che i miei amici in facebook ed i messaggi che mi son arrivati ultimamente son aumentati in maniera esponenziale!...


Siamo arrivati alla fine della nostra conversazione. C'è altro da aggiungere? Qualche messaggio d'amore per i tuoi fans italiani in particolare?!?

Innanzitutto vi faccio i miei migliori auguri a tutti voi per un 2012 "magnifico" [in italiano ndr]! Per tutti quelli di voi che, come me, amano gli Europe, i Foreigner o i Bon Jovi, spero che questo album dei Magnificent possa essere di vostro completo gradimento.

A tutti i nostri fans dei Circus Maximus in Italia: restate sintonizzati perchè avrete presto delle belle notizie....il Circo è appena iniziato!!!!